Segui il nostro iter di certificazione

esito audit

In assenza di Non conformità o Raccomandazioni oppure in seguito alla risoluzione delle stesse, la documentazione dell’azienda viene esaminata dal Comitato di Decisione per la Certificazione di Halal Italia che decide per l’emissione del certificato halal.

decisione

Il certificato di conformità halal viene emesso:

  • all’esito favorevole dell’esame della pratica da parte del Comitato di Decisione per la Certificazione
  • al pagamento da parte dell’azienda del corrispettivo economico stabilito nel contratto.

mantenimento

La certificazione Halal Italia ha validità annuale dalla data di emissione riportata sul certificato ed è soggetta a verifiche di sorveglianza da programmare annualmente presso il sito produttivo dell’azienda.

sospensione

Nel caso di situazioni indebite il Comitato di Decisione per la Certificazione può sospendere la validità della certificazione per un periodo di tempo determinato. La sospensione può riguardare solamente una parte tra i prodotti, processi o servizi certificati.

riattivazione

La certificazione può essere riattivata se vengono rimosse le cause che hanno portato alla sospensione, come per esempio il saldo degli importi pendenti o la risoluzione delle Non conformità riscontrate.

revoca

Nei casi in cui l’azienda non abbia eliminato nei modi e nei tempi stabiliti le condizioni che hanno portato alla sospensione del certificato halal, questo viene revocato da parte del Comitato di Decisione per la Certificazione. Ne consegue che anche il contratto tra Halal Italia e l’azienda si intende risolto.