Logo Halal Italia

Prodotti, processi e servizi halal

La capacità di Halal Italia di saper gestire la varietà di categorie halal è frutto di anni di esperienza a contatto con il tessuto produttivo italiano.

Alimenti
Gelati e creme
  • Acqua, succhi, bevande
  • Additivi
  • Bresaolifici
  • Caffè
  • Caramelle
  • Caseifici
  • Creme vegetali
  • Dolci, gelati
  • Frutta, verdura
  • Funghi, tartufi
  • Gastronomia
  • Miele
  • Olio, condimenti, salse pomodoro, salse
  • Pasta, riso, pizza, farine
  • Patatine fritte
  • Prodotti da forno
  • Sale
  • Salumifici
  • Snack
  • Tramezzini
Carni
carni
  • Prodotti a base di carne fresca
  • Macellazione rituale (processi)
  • Sezionamento e disosso (processi)
  • Affettamento (processi)
  • Macchinari impianti di macellazione (processi)
Cosmesi
cosmetici
  • Acqua micellare
  • Balsami, lozioni per capelli
  • Colluttori
  • Creme colorate
  • Creme e olii per il corpo
  • Creme e olii solari
  • Crema e schiuma da barba
  • Dentifrici
  • Deodoranti
  • Detergenti corpo, mani, capelli
  • Esfolianti
  • Fluido, lozione, crema dopobarba
  • Gel igienizzanti
  • Gel capelli
  • Maschere viso
  • Prodotti per la cellulite
  • Prodotti per le labbra
  • Profumi
  • Saponi
  • Struccanti viso e occhi
  • Talco
  • Terra per viso
  • Tinture per capelli
  • Tonico per viso
Farmaceutica e nutraceutica
farmaci e nutraceutica
  • Integratori alimentari
Linee produttive
linee produttive
  • Linee di produzione integratori (processi)
Logistica
logistica
  • Deposito, stoccaggio, trasporto in cisterne (processi)
Ristoranti e alberghi
ristoranti e alberghi
  • Menù
  • Catering (processi)
  • Cucina (processi)
  • Camere e aree comuni (servizi)
GDO
GDO
  • Banco carni (processi)
  • Banco frighi (processi)
  • Banco gastronomia (processi)
  • Banco panetteria (processi)
  • Stoccaggio merci (processi)
Altro
Altro
  • Detergenti industriali
  • Lubrificanti alimentari
  • Mangimi per animali d’allevamento
  • Packaging alimentare
  • Prodotti finanziari (servizi)
  • Prodotti assicurativi (servizi)

Non trovi la tua categoria?

Produzioni e filiere del made in Italy

Le aziende italiane certificate Halal Italia coprono numerose categorie merceologiche e sono distribuite su tutto il territorio nazionale.

Per alcuni prodotti si può già parlare di una vera e propria filiera halal che sta creando una rete virtuosa di aziende che collaborano direttamente tra loro. In altri casi, come per gli aromi, si tratta di ingredienti alla base di innumerevoli prodotti processati in tutto il mondo.

Schemi di certificazione

I certificati Halal Italia vengono emessi secondo i seguenti standard e relativi schemi di certificazione:

DTP-HLL02: 2009

Disciplinare tecnico per la produzione di prodotti alimentari halal COREIS

DTP-HLL-C 02:2016

Disciplinare tecnico per la produzione di prodotti cosmetici e per la cura del corpo halal COREIS Italiana

UAE.S 2055-1

United Arab Emirates Standard: Halal Products, Part 1: General Requirements for Halal Food

UAE.S 993

United Arab Emirates Standard: Animal Slaughtering Requirements According to Islamic Law

UAE.S 2055-4

United Arab Emirates Standard: Halal Products, Part 4: General Requirements for Halal Cosmetics

GSO 993

Gulf Standardization Organization: Animal Slaughtering

GSO 2055-1

Gulf Standardization Organization: Halal Products

MS 1500

Malaysian Standard: Halal Food – Production, Preparation, Handling and Storage - General Guidelines

MS 2200

Malaysian Standard: Islamic Consumer Goods, Part 1: Cosmetic and Personal Care - General Guidelines

SMHS MUIS

Singapore MUIS Halal Standard

MUI HAS 23000

MUI Indonesian Council of Ulama - Halal Assurance System

ISO 9001

Sistemi di gestione per la qualità

ISO 17021

Requisiti per organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione

ISO 17065

Requisiti per organismi che certificano prodotti, processi e servizi

ISO 19011

Principi di audit

ISO 22000

Sistemi di gestione per la sicurezza alimentare

ISO 22716

GMP nella produzione di prodotti cosmetici

Approfondimenti

mucche macellazione halal

Approfondimento

IL MONDO DELLE CARNI

La macellazione halal è disciplinata da norme che coniugano le leggi italiane ed europee con alcune regole del diritto islamico. Un rito religioso inserito all’interno di un processo industriale complesso, per il quale Halal Italia richiede la formazione del personale addetto e l’adeguamento di strutture e macchinari a tutela del benessere animale. Leggi di più

La deroga alla legge sull’obbligo dello stordimento preventivo degli animali (DM n°168 del 1980 e DL 1/9/1998 n.333) consente alle autorità religiose ebraiche e musulmane di supervisionare il rito effettuato da personale dipendente degli impianti di macellazione autorizzati dal Ministero della Salute.

Si tratta di una norma importante che fa dell’Italia un’eccezione nel panorama europeo e che conferisce un valore aggiunto alle carni italiane certificate Halal Italia distribuite in tutto il mondo.

cosmesi halal

Approfondimento

COSMESI E FARMACEUTICA

Due settori con diversi approcci alla cura del corpo e alla tutela della salute con una grande attenzione alla ricerca, alla formazione delle maestranze e alle tecnologie sviluppate. Prodotti tramandati da generazioni e prodotti innovativi Leggi di più

vengono apprezzati in tutto il mondo grazie alla certificazione Halal Italia. È fondamentale saper comunicare con attenzione alla donna musulmana in quanto consumatrice attenta alla cura di sé e della famiglia. La bellezza può avere canoni diversi ma la ricerca della qualità dei prodotti cosmetici e farmaceutici rimane essenziale.

Poter garantire sul mercato farmaci senza alcol e privi di gelatine animali, insieme ai vari requisiti della certificazione, richiede alle aziende semplici accorgimenti.

ristorazione halal

Approfondimento

ALBERGHI E RISTORANTI

Il turismo muslim friendly è in continua crescita e Paesi europei come Germania, Francia, Spagna e Regno Unito si sono già attrezzati da tempo con professionalità. I servizi halal richiesti Leggi di più

si concentrano sulla chiarezza con cui si informa il cliente di un ristorante e di un albergo riguardo a servizi e cibi leciti, preferibilmente certificati.

Offrire, in modo discreto, la possibilità di compiere in albergo la preghiera rituale dopo il check-out e offrire facilitazioni sugli orari e sui menù del room service notturno per il digiuno nel mese di Ramadan, sono gesti molto apprezzati.

La certificazione Halal Italia punta a mantenere le strutture fruibili a più tipologie di turisti per garantire un’ospitalità adeguata al mondo islamico, non solo arabo, senza confondere la qualità del halal con la cucina etnica.